Accertamento idoneità alla guida per PATENTI SPECIALI/PATOLOGIE

D.Lgs. 285/1992 e succ. mod., Nuovo Codice della Strada o CdS; D.P.R. 495/1992 e succ. mod.

 

PRESTAZIONE

La Commissione Medica Locale Patenti effettua le visite per l’accertamento dei requisiti psico-fisici al fine del rilascio della patente (conseguimento), per il rinnovo a scadenza o per la revisione su disposizione dell'Autorità Competente (anche se la patente non è in scadenza), nei seguenti casi:

  • minorati fisici e mutilati
  • soggetti affetti da patologie per cui, all'esito degli accertamenti clinici, strumentali e di laboratorio, al medico certificatore di primo livello sorga il dubbio circa l'idoneità psico-fisica e la sicurezza alla guida; a titolo esemplificativo per: deficit visivi, deficit uditivi, minorazioni degli arti e/o della colonna vertebrale, malattie cardiache / neurologiche (compresa l'epilessia) / respiratorie (tra cui la sindrome delle apnee ostruttive del sonno) / psichiche / endocrine (tra cui il diabete) ...
  • su disposizione del Prefetto e/o del Dipartimento dei Trasporti Terrestri (per infrazioni al Codice della Strada; per eventi che mettano in dubbio la idoneità psico-fisica del patentato, tra cui il riconoscimento di invalidità civile per particolari patologie)
  • per la conferma della patente superiore a conducenti che abbiano superato i 60 anni e titolari di patente D e D/E, ovvero 65 anni e titolari di patente C e C/E

In particolare, la Commissione ha il compito di accertare i requisiti psichici e fisici di quei candidati o conducenti affetti da specifiche patologie:

  • patologie cardiovascolari (trapiantati, portatori di protesi valvolari, casi gravi o complicati);
  • disturbi del sonno da apnee ostruttive notturne (moderati o gravi);
  • diabete complicato e trattato con farmaci che possono indurre ipoglicemie gravi;
  • malattie endocrine (casi gravi o complicati);
  • malattie del Sistema Nervoso Centrale e Periferico;
  • epilessie (tutte le forme);
  • malattie psichiche (tutte le malattie in atto);
  • malattie urogenitali (trattamento dialitico, insufficienza renale grave);
  • deficit visivi: patologie oculari progressive (es. retinopatia diabetica, glaucoma, maculopatia, diplopia, cataratta);
  • deficit uditivi medio-gravi.

Per accertamenti nei confronti di minorati fisici o mutilati, la Commissione è integrata da un ingegnere appartenente al ruolo della carriera direttiva tecnica della Direzione Generale della M.C.T.C. (Motorizzazione Civile e Trasporti in Concessione) e da un medico appartenente ai servizi territoriali della riabilitazione (fisiatra), allo scopo di verificare la necessità di apportare modifiche al veicolo.

MODALITÀ DI ACCESSO

L'interessato, o suo delegato, deve inviare una mail all'Ufficio Patenti all’indirizzo: medleg@asst-crema.it , indicando: nome e cognome della persona interessata; la motivazione per cui chiede la visita presso la Commissione medica locale; contatto telefonico.

L'Ufficio Patenti provvede ad indicare quali documenti amministrativi, certificati medici e versamenti sono necessarie per il singolo caso; fornisce inoltre le indicazioni necessarie al prosieguo dell’accertamento.

In caso di rinnovo, la domanda è da presentare ALMENO 4 MESI prima della scadenza, per poter garantire la continuità della validità della patente.

Alla visita medica l'interessato ha facoltà di farsi assistere da un proprio medico di fiducia, con oneri a proprio carico.

COSTO

A titolo informativo si segnalano gli attuali costi per la gestione delle diverse tipologie di pratiche. Si ricorda di NON effettuare alcun versamento prima di aver ricevuto le indicazioni dall’Ufficio Patenti.

Per il RILASCIO (conseguimento) della patente:

  • marca da bollo da € 16,00
  • versamento sul conto corrente postale intestato a “ASST di Cremona – Servizio Tesoreria” n. 11532264 (bollettino 1), con causale “Commissione Patenti” dell'importo di:
  • € 30,00 per sedute ordinarie
  • € 40,00 per sedute per patologie visive e/o uditive
  • € 50,00per sedute per portatori di patologie motorie (Commissione ARTI)
  • € 53,00 per patenti superiori

Per il RINNOVO della patente:

  • versamento sul conto corrente postale intestato a “ASST di Cremona – Servizio Tesoreria” n. 11532264 (bollettino 1), con causale “Commissione Patenti” dell'importo di:
  • € 30,00 per sedute ordinarie
  • € 40,00 per sedute per patologie visive e/o uditive
  • € 50,00 per sedute per portatori di patologie motorie (Commissione ARTI)
  • € 53,00 per patenti superiori
  • versamento sul conto corrente postale intestato a “Dipartimento Trasporti Terrestri Diritti L 14/67” n. 9001 (bollettino 2), dell'importo di € 10,20
  • versamento sul conto corrente postale intestato a “Dipartimento Trasporti Terrestri Imposta di Bollo” n. 4028 (bollettino 3), dell'importo di € 16,00

Per la REVISIONE della patente

(es: per infrazioni codice della strada, per segnalazione a seguito di primo riscontro di patologie):

  • marca da bollo da € 16,00
  • versamento sul conto corrente postale intestato a “ASST di Cremona – Servizio Tesoreria” n. 11532264 (bollettino 1), con causale “Commissione Patenti” dell'importo di:
  • € 30,00 per sedute ordinarie (compresa revisione per guida in stato d'ebrezza e/o sotto l'effetto di sostanze stupefacenti/psicotrope)
  • € 40,00 per sedute per patologie visive e/o uditive
  • € 50,00 per sedute per portatori di patologie motorie (Commissione ARTI)
  • € 53,00 per patenti superiori

DOCUMENTI NECESSARI per la presentazione della domanda, da inviare in pdf, su indicazioni dell’Ufficio Patenti

  • per il RILASCIO della patente
    • Richiesta visita presso la Commissione Medica Locale Patenti
    • Documento di identità in corso di validità
    • Certificato anamnestico del Medico Curante
    • Nota informativa per l’accesso in Commissione
    • Informativa Privacy e consenso alla comunicazione dei dati personali e sensibili (per soggetti con età superiore ai 16 anni Modulo 4, per soggetti con età inferiore ai 16 anni Modulo 5)
  • per il RINNOVO della patente
    • Richiesta visita presso la Commissione Medica Locale Patenti
    • Documento di identità in corso di validità
    • Fotocopia patente di guida da rinnovare
    • 1 fotografia in formato tessera, NON risalente ad oltre 6 mesi
    • Autocertificazione
    • Nota infortmativa per l’accesso in Commissione
    • Informativa Privacy e consenso alla comunicazione dei dati personali e sensibili (per soggetti con età superiore ai 16 anni Modulo 4, per soggetti con età inferiore ai 16 anni Modulo 5)
  • per la REVISIONE della patente
    • Richiesta visita presso la Commissione Medica Locale Patenti
    • Documento di identità in corso di validità
    • fotocopia patente di guida (se in possesso)
    • Ordinanza del Prefetto o della Motorizzazione Civile di presentarsi a visita presso la Commissione medica
    • Certificato anamnestico del Medico Curante
    • Nota infortmativa per l’accesso in Commissione
    • Informativa Privacy e consenso alla comunicazione dei dati personali e sensibili (per soggetti con età superiore ai 16 anni Modulo 4, per soggetti con età inferiore ai 16 anni Modulo 5)

Per quanto attiene la documentazione sanitaria si ricorda che:

- è l’Ufficio Patenti ad indicare quali visite ed esami devono essere eseguiti;

- gli accertamenti sono a carico dell'interessato;

- i certificati saranno trattenuti dalla Commissione Medica, la quale non rilascia fotocopie.

INFORMAZIONI

Telefonare all'Ufficio Patenti ai numeri 0373 899379 | 0373 899380 da LUNEDÌ a VENERDÌ, dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e dalle ore 13:30 alle ore 15:00.

MODULISTICA

Tutti i moduli sopra elencati, compresi i fac-simili dei bollettini li trovi in ALLEGATI della presente sezione.