SUPPORTO PSICOLOGICO COVID

immagine

Per alcune persone e per alcune famiglie l'infezione da COVID ha un impatto molto grave, per le preoccupazioni di salute per sè e per i familiari, per l'incertezza del decorso, la difficoltà di prestarsi reciproco aiuto e vicinanza nelle consuete modalità, accompagnare i propri cari nella malattia e, nei casi più gravi, nell'ultima fase della vita o nel commiato e nel lutto.

Il Servizio di Psicologia del Dipartimento Salute Mantale e Dipendenze mette a disposizione un Supporto psicologico COVID per le persone che, essendo malate o familiari di persone malate, devono fronteggiare questa situazione. 

Nello stato di malattia o di quarantena il servizio è fornito in Telemedicina, telefonicamente o con videoconsulenza.

E' possibile richiedere il Supporto psicologico COVID:

  • chiamando il numero +39 3316839797 dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 17.00

  • scrivendo una mail di richiesta all'indirizzo psicodiagnostica@asst-crema.it indicando il numero telefonico dove essere richiamati.

 

COLLOQUI PSICOLOGICI DI CONSULENZA SINDROME POST COVID

Per la maggior parte delle persone l’infezione da Sars-CoV-2 causa sintomi lievi che si risolvono in breve tempo. Ci sono però persone che accusano malesseri che persistono, anche per diverse settimane dopo la negativizzazione del tampone e guarigione virologica. Per questo quadro sintomatologico è stata coniata la definizione di Sindrome «Long Covid» o «Post Covid». La sua eziologia non è ancora chiara, ma trattasi di un fenomeno piuttosto diffuso: gli studi scientifici rilevano che ne soffrono circa tre su quattro pazienti dimessi dal ricovero ospedaliero. I sintomi più diffusi sono fisici e psicologici: affaticamento, dolore muscolare diffuso, dolori articolari, mal di schiena, debolezza, perdita del gusto e dell'olfatto, intorpidimento, mal di gola, disturbi gastro-intestinali, tachicardia, senso di mancanza del respiro, insonnia, depressione, ansietà, nervosismo e reattività, cambiamenti di umore, difficoltà di concentrazione, perdita di memoria. La comunità scientifica internazionale ha riconosciuto l’importanza della Riabilitazione per il recupero di queste funzioni nelle persone che soffrono di disturbi legati all’infezione, ciò a partire da una valutazione della sintomatologia che consenta di orientare verso gli interventi più indicati.

Il Servizio di Psicologia del Dipartimento Salute Mentale e Dipendenze ha un servizio di Consulenza psicologica a cui possono accedere le persone con sintomi post covid: vengono proposti due Colloqui Psicologici con Test di screening dell'impatto psicologico del Covid, dal punto di vista emotivo e neuropsicologico. In questo modo è possibile fornire informazioni ed una consulenza individualizzata sui migliori comportamenti da mettere in atto nella fase di recupero riabilitativo.

Ai Colloqui psicologici si accede grazie alla impegnativa del Medico per due “Colloqui Psicologici Clinici Long Covid” (cod. 94.09 – esenzione ticket D97 per le persone che hanno avuto il covid). L'appuntamento si prenota:

  • chiamando la Centrale Multiservizi Territoriali allo 0373-899345 il martedì e giovedì dalle 10.00 alle 12.00,

  • inviando una mail con una copia dell'impegnativa all'indirizzo cup.centroservizi@asst-crema.it e il recapito telefonico cui essere richiamati.

Il servizio di Consulenza psicologica viene svolto presso la sede di via Gramsci 13 a Crema.

Responsabile della pubblicazione: Ufficio Comunicazione

Ultimo aggiornamento: 04/06/2021