Certificato medico di INTERDIZIONE dal lavoro per GRAVIDANZA A RISCHIO

art. 17 co. 2 lett. a) D.Lgs. 151/2001; art. 15 co. 1 lett. a) D.L. 5/2012, conv. con mod. in L. 35/2012


PRESTAZIONE

Rilascio certificato medico di interdizione anticipata dal lavoro

AVENTI DIRITTO

La lavoratrice, dipendente o autonoma, quando presenti gravi complicanze della gravidanza o preesistenti forme morbose che si presume possano essere aggravate dallo stato di gravidanza, indipendentemente dalla mansione svolta

MODALITÀ DI GESTIONE DELLA PRATICA

L'interessato, o un suo delegato, deve inviare la richiesta di interdizione (vedi in Allegati), corredata dai documenti necessari, all'Ufficio Invalidi e Certificazioni monocratiche all’indirizzo mail medleg@asst-crema.it precisando il nominativo del soggetto richiedente e un contatto telefonico.

Esaminati i documenti inviati, l’interessato o suo delegato verranno contattati per ricevere le indicazioni necessarie per ottenere il certificato.

COSTO

Rilascio gratuito

DOCUMENTI NECESSARI da inviare in formato pdf

  • documento di identità in corso di validità della lavoratrice
  • certificato medico rilasciato da specialista ginecologo, di struttura pubblica o privata accreditata, in cui siano riportati: generalità della lavoratrice, epoca di gestazione alla data della visita medica, la data presunta del parto, la patologia da cui è affetta (non essendo sufficiente la dicitura di gravidanza a rischio), attestazione di gravidanza a rischio
  • se domanda presentata da delegato, documento di identità del delegato in corso di validità e delega per lo svolgimento della pratica

INFORMAZIONI

  • Telefonare all'Ufficio Invalidi e Certificazioni monocratiche ai numeri 0373 899340 | 0373 899359, da LUNEDÌ a VENERDÌ, dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e dalle ore 13:30 alle ore 15:00.

MODULISTICA

La trovi in ALLEGATI della presente sezione.

Responsabile della pubblicazione: Ufficio Comunicazione

Ultimo aggiornamento: $dateUtil.getDate($articleDisplayDate, "dd/MM/yyyy", $locale)