Unità Operativa di Prevenzione - Centro Vaccinale

Descrizione:

L’ Unità Operativa di Prevenzione si occupa di attività di prevenzione primaria, con particolare riferimento agli di stili di vita e alle vaccinazioni, e svolge la propria attività in funzione delle prestazioni previste dai LEA. Le prestazioni sono rivolte alla popolazione dei 48 Comuni afferenti alla ASST di Crema. È importante vaccinarsi in modo consapevole, informandosi adeguatamente, chiedendo al proprio medico di fiducia o al proprio specialista.

L’attività vaccinale è rivolta alla popolazione pediatrica, adulta ed ai soggetti a rischio individuati dalle programmazioni regionali e di ATS. Le vaccinazioni sono erogate presso il Centro Vaccinale ASST.

Responsabile
dott. Edoardo PREMOLI
vaccinazioni@asst-crema.it

 

A partire dal 21 ottobre 2019 il Centro Vaccinale trasloca nella NUOVA SEDE!

CENTRO VACCINALE

INGRESSO 3 - Palazzina Ambulatori Esterni

Largo Ugo Dossena 2 | Crema

 

E’ possibile prenotare/disdire o chiedere informazioni:

  • per mail a vaccinazioni@asst-crema.it
  • telefonando dal lunedì al venerdì 8:30 > 12:00 al NUOVO NUMERO 0373 280170
  • di persona dal lunedì al venerdì 8:30 > 12:00 presso il CUP selezionando la voce VACCINAZIONI

 

 

Vaccini. Per approfondire consulta:

Unità Operativa di Prevenzione - Centro Vaccinale

Ingresso 3 | Palazzina Ambulatori Esterni
Largo Ugo Dossena 2 | Crema

L’ Unità Operativa di Prevenzione si occupa di attività di prevenzione primaria, con particolare riferimento agli di stili di vita e alle vaccinazioni, e svolge la propria attività in funzione delle prestazioni previste dai LEA. Le prestazioni sono rivolte alla popolazione dei 48 Comuni afferenti alla ASST di Crema. È importante vaccinarsi in modo consapevole, informandosi adeguatamente, chiedendo al proprio medico di fiducia o al proprio specialista.

L’attività vaccinale è rivolta alla popolazione pediatrica, adulta ed ai soggetti a rischio individuati dalle programmazioni regionali e di ATS. Le vaccinazioni sono erogate presso il Centro Vaccinale ASST.

Responsabile
dott. Edoardo PREMOLI
vaccinazioni@asst-crema.it

 

A partire dal 21 ottobre 2019 il Centro Vaccinale trasloca nella NUOVA SEDE!

CENTRO VACCINALE

INGRESSO 3 - Palazzina Ambulatori Esterni

Largo Ugo Dossena 2 | Crema

 

E’ possibile prenotare/disdire o chiedere informazioni:

  • per mail a vaccinazioni@asst-crema.it
  • telefonando dal lunedì al venerdì 8:30 > 12:00 al NUOVO NUMERO 0373 280170
  • di persona dal lunedì al venerdì 8:30 > 12:00 presso il CUP selezionando la voce VACCINAZIONI

 

 

Vaccini. Per approfondire consulta:

Per le prime vaccinazioni e i successivi richiami, i genitori dei bambini ricevono sempre un invito scritto, con indicato il giorno e l’orario di appuntamento.
In caso di impossibilità, è opportuno avvisare l’Ambulatorio di competenza (indicato nella lettera).
Per i maggiorenni sono previste solo vaccinazioni raccomandate (in presenza di fattori di rischio: clinico, epidemiologico, occupazionale, viaggiatori internazionali, stile di vita o altro) e su richiesta dell’interessato.
L’accesso è su appuntamento.
Se state pianificando un viaggio all’estero potreste necessitare di vaccinazioni o informazioni specifiche a seconda della destinazione prescelta. Presso l’ambulatorio è possibile effettuare le principali vaccinazioni per il viaggiatore internazionale, con le relative certificazioni, e ricevere le raccomandazioni e le prescrizioni del caso.
L’accesso è su appuntamento (ATTENZIONE: il servizio va contattato almeno 30 giorni prima della partenza).

Il Ministero della Salute ha recentemente emesso le raccomandazioni riguardanti il calendario delle vaccinazioni durante l’età fertile e la gravidanza.

QUALI VACCINI SONO RACCOMANDATI?

Nel corso di ogni gravidanza e per ogni successiva gestazione è raccomandata e offerta la VACCINAZIONE CONTRO DIFTERITE, TETANO E PERTOSSE (dTpa), anche se sei già stata vaccinata, se sei in regola con i richiami decennali o tu abbia contratto in passato la pertosse, poiché si è visto che la protezione anticorpale può essere labile ed incostante. Inoltre, se la tua gravidanza decorrerà durante la stagione epidemica dell’influenza è raccomandata e offerta anche la VACCINAZIONE ANTIINFLUENZALE.

QUANDO VACCINARSI?

  • dalla 28^ alla 34^ settimana per la dTpa
  • dopo la 13^ settimana durante la stagione epidemica dell’influenza per l’antinfluenzale

IL MIO BAMBINO SARÀ PROTETTO?

I vaccini proposti si sono dimostrati sicuri per la mamma e per il feto, daranno adeguata protezione a te e al tuo bambino. Ricorda che l’allattamento al seno prolungherà tale protezione.

Ricorda che l’allattamento al seno prolungherà tale protezione.

COME FACCIO A VACCINARMI?

Prendi un appuntamento con il Centro Vaccinale ASST:

  • Invia mail a vaccinazioni@asst-crema.it specificando il tuo nome, il tuo recapito telefonico e la data presunta del parto
  • Chiama lo 0373280170 | dalle 8.30-12:00 nei giorni feriali
  • Vieni di persona a Crema, Largo Ugo Dossena 2 - INGRESSO 3 | dalle 8.30-12:00 nei giorni feriali.

Ricordati di portare la documentazione della gravidanza e il tuo libretto/certificato vaccinale 

Offerta vaccinazioni co-pagamento

Oltre alle vaccinazioni previste dal Piano Regionale di Prevenzione Vaccinale (PRPV) è possibile, per un cittadino, rivolgersi al Centro Vaccinale per l’attivazione dell’offerta in co-pagamento – ai fini della prevenzione individuale – per ottenere tutti le vaccinazioni per le quali l’offerta vaccinale non è ricompresa in quella gratuita prevista dai Livelli Essenziali di Assistenza (calendario vaccinale e offerta per le categorie a rischio), l’elenco delle vaccinazioni offerte con il costo complessivo sono pubblicate nel sito web.

L’offerta delle vaccinazioni in co-pagamento avviene rispettando le seguenti modalità organizzative:
  • Il costo del vaccino a carico del cittadino è pari al prezzo di acquisto sostenuto da Regione Lombardia, senza ulteriore ricarico. A questo, per ogni somministrazione, va aggiunto il costo di effettuazione della vaccinazione come da DGR X/6612 del 19.05.2017
  • Il costo del vaccino da utilizzare per il co-pagamento deve essere il prezzo di aggiudicazione dell'ultima convenzione centralizzata e, pertanto, va aggiornato sempre a seguito di aggiudicazione di gara. Quindi, al fine di garantire uniformità di offerta sul territorio regionale, dal 30esimo giorno dopo l'attivazione della convenzione centralizzata i vaccini per il co-pagamento dovranno essere approvvigionati dalla nuova convenzione che ne definirà il prezzo per il co pagamento.
  • Viene programmata in sedute di norma dedicate, ovvero in orari separati dall’offerta universale
  • Non sono previste limitazioni territoriali.
 
Nell’allegato sono riportate le tipologie di vaccini offerte in co – pagamento (scarica qui l’allegato)

Nell’allegato sono riportati i prezzi dei vaccini attualmente disponibili per il co – pagamento (scarica qui l’allegato)