Accoglienza e umanizzazione

Nasce con la finalità di limitare i disagi conseguenti al rapporto del cittadino/paziente con la struttura sanitaria. Su segnalazione dei caposala delle divisioni di degenza, i volontari assicurano ai pazienti calore umano e dialogo oltre che aiuto concreto (imboccare, accompagnare, ecc.), garantendo la presenza nei punti “nevralgici” di accesso dell’utenza alla struttura sanitaria, informano sulle modalità di fruizione delle prestazioni e accompagnano le persone in difficoltà limitandone i disagi nelle fasce orarie in cui non vi sono attività mediche, passano nei reparti e socializzano con i degenti, contribuendo a rendere meno “pesante” la degenza. In particolare i volontari dell’ABIO garantiscono la presenza nel reparto di pediatria per sei giorni alla settimana (tutti i pomeriggi dal lunedì al sabato ed il sabato anche alla mattina). I volontari accolgono il bambino al momento del ricovero, lo intrattengono con attività ricreative adatte alla sua età e alla situazione; rendono accogliente e allegro il reparto; garantiscono una presenza rassicurante in assenza della mamma o di altri familiari perché possano assentarsi serenamente.

News ed Eventi


Archivio News ed Eventi